implantologia all on four

all on four pulizia

Nel campo delle protesi dentistiche, ai pazienti che sono affetti da eduntulia totale, vale a dire che hanno perduto tutti i denti, in genere viene consigliata una protesi mobile.

La protesi mobile consente di ritrovare la capacità di masticare e di fare una vita pressochè normale, ma resta il fatto che essendo un innesto rimovibile, gli si deve garantire una manutenzione costante, una pulizia accurata, e a volte può creare problemi di stabilità, se non si usano paste adesive adeguate per farla aderire alla gengiva.

Alcuni studi dentistici stanno così sperimentando un nuovo tipo di impianto non più mobile ma fisso, che si chiama all on four, ovvero tutto su quattro. Questo tipo di impianto è consigliato solo a chi ha perso già tutti i denti, e non nel caso ne sia rimasto ancora qualcuno che dovrebbe essere estratto.

L’impianto all on four si chiama così perchè si costituisce di quattro parti che vengono montate direttamente sull’arcata dentaria, e innestate sull’osso mandibolare.

Si tratta di un intervento non troppo complesso che guarisce in poche settimane. In un primo momento viene innestata una protesi provvisoria, e in un secondo momento si procede al posizionamento di quella definitiva.

Questo accade per dare modo all’osso ed al tessuto gengivale di abituarsi al nuovo impianto.

implantologia all on fourMa sin da subito si ha la possibilità di fare una vita normale: masticare, sorridere, proprio come se si avessero ancora i propri denti, visto che l’estetica viene ripristinata in modo perfetto.
Anche per quel che riguarda la pulizia, dopo che è stato eseguito l’intervento e la riabilitazione totale, non richiede alcun particolare accorgimento.

Infatti si può usare lo spazzolino in modo del tutto normale. Solo l’uso del filo interdentale richiede una cura differente: infatti sarà cura di chi esegue l’intervento spiegare come utilizzarlo, con un movimento differente, che serva a tenere pulita tutta la parte inferiore della protesi.

Per il resto la protesi all on four garantisce una ripresa delle normali attività masticatorie in tempi brevi, e la percentuale di successo di questi interventi, che vengono eseguiti a partire dagli anni novanta, è molto elevata.

La cosa essenziale consiste nel rivolgersi ad un’equipe medica preparata in questo campo, dopodichè si potrà tranquillamente riacquistare il sorriso di un tempo.

In seguito infatti non si dovrà far altro che osservare delle periodiche visite dal dentista, nè più nè meno come è buona norma per chiunque.

L’importante è osservare sempre na scrupolosa igiene orale, che è fondamentale per mantenere in buono stato la bocca. Infatti potenzialmente un impianto all on four può durare tutta la vita, ma anche se si danneggia ripararlo è molto semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *