sicurezza_lavoro

Sicurezza sul lavoro

Il testo del Decreto Legislativo n. 81 – Circolare n.22 del 29 luglio 2015

La sicurezza nei luoghi di lavoro

La sicurezza nei luoghi di lavoro è un tema da sempre molto dibattuto nel nostro paese: si pensi che nel solo anno 2014 si sono registrate oltre mille morti cosiddette “bianche”. Queste morti sono definite del colore bianco, quello della purezza, proprio perchè avvenute sul luogo di lavoro: non si può perdere la vita mentre si sta svolgendo il proprio mestiere ed il datore di lavoro ha l’obbligo etico, morale e giuridico di garantire la massima sicurezza dei luoghi ove operai, artigiani e dipendenti prestano il loro servizio.

Decreto Legislativo n.81/2008

sicurezza_lavoro

In Italia il testo di riferimento sul tema della sicurezza del lavoro è il Decrete Legislativo n. 81 del 2008, definito proprio Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro. Questo testa legifera in maniera puntuale e dettagliata tutto il tema della sicurezza sul lavoro: dagli obblighi del datore di lavoro alla valutazione dei rischi, dalla formazione, l’informazione e l’addestramento dei lavoratori fino alla gestione delle emergenze. Naturalmente un’intera sezione è dedicata alle disposizioni penale e alle sanzioni cui si va incontro se non si rispettano tali disposizioni di legge.

Titoli III-IV- V

I titoli III, IV e V del Decreto Legislativo n. 81 del 2008 sono dedicati rispettivamente all’uso delle attrezzature di lavoro e delle protezioni individuali, ai cantieri temporanei e mobili e alla segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro: fanno riferimento a questi titoli e relative sezioni del Decreto tutti i cantieri edili, i lavori di scavi, costruzione di ponti e ponteggi di ogni tipo e anche le demolizioni e gli smantellamenti.

Titoli IX e X

Particolare importanza rivestono i Titoli IX e X del Decreto: essi legiferano infatti sull’utilizzo di sostanze pericolose e sull’esposizione agli agenti biologici. La maggior parte delle cosiddette morti bianche avviene infatti proprio per questi motivi. Sono già noti, purtroppo, i numerosi casi di esposizione all’amianto e a polveri sottili tossiche. Gli agenti biologici riguardano invece in particolare i laboratori, le strtutture sanitarie e quelle veterinarie.

Circolare n.22 del 29 luglio 2015

Naturalmente il Decreto Legislativo n.81 del 2008 è in costante aggiornamento. Ogni anno vengono apportate modifiche minime o sostanziali, che possono essere apprese sul sito del Ministero del Lavoro. Al seguente link si può trovare il Testo Unico aggiornato con tutte le modifiche: http://www.lavoro.gov.it/SicurezzaLavoro/MS/Normativa/Documents/TU%2081-08%20-%20Ed.%20Settembre%202015.pdf

Tra le modifiche più recenti del Decreto n.81 c’è la circolare n.22 del 29 luglio 2015: questa circolare è stata sottoscritta per fornire chiarimenti sul D.I. 11 aprile 2011, riguardante le modalità di effettuazione delle verifiche periodiche ed in particolare sui soggetti abilitati all’effettuazioni di tali verifiche.

La circolare chiarisce nello specifico che l’idoneità dei verificatori si acquisisce seguendo un’attività di addestramento con un tutor cui affiancarsi nella verifica delle attrezzature.

Una materia davvero molto complessa che il D.Lgs. n.81 del 2008 e le sue successive modifiche e integrazioni regolano perfettamente e a cui tutti i datori di lavoro devono attenersi scrupolosamente.

Aziende per la formazione in sicurezza sul lavoro

La ditta TINI snc è una società di professionisti operante nei settori PROGETTAZIONE, SICUREZZA E FORMAZIONE in grado di fornire un global service alla committenza. Puoi visitare la pagina dei corsi , che la ditta Tini svolge sul territorio Piemontese , pagina dei corsi a Novara – Torino – Chivasso – Ivrea – Cuneo – Asti – Vercelli

vendita farmaci on line

Un passo in avanti con le farmacie on line

vendita farmaci on lineNel corso del 2014 gli acquisti compiuti dagli italiani nelle farmacie online sono aumentati del 28%, stando ai dati svelati da Netcomm. Il segnale è evidente: l’e-commerce è una forma di acquisto sempre più apprezzata anche nel nostro Paese, dove fino a qualche tempo fa stentava ad imporsi.

Cosa si cela dietro la crescita delle vendite online

A frenare l’acquisto di farmaci on line erano in primis i dubbi che riguardavano la qualità dei prodotti messi in vendita, insieme alle remore che coinvolgono l’intero settore degli acquisti online, vale a dire l’effettiva sicurezza delle diverse modalità di pagamento. Questi ostacoli si possono dire ormai superati visti i numeri in netta crescita, non solo per quanto concerne i medicinali, ma del mercato online nella sua interezza.

Buona parte del merito è del cosiddetto “web 2.0″: su internet ormai è possibile acquistare qualunque cosa, lo si può fare risparmiando (senza però perdere nulla in fatto di qualità dei prodotti) e soprattutto lo si può fare comodamente da casa, non soltanto tramite pc ma anche attraverso dispositivi mobili.

Lo sviluppo delle farmacie online italiane

I volumi delle vendite delle farmacie online italiane hanno fatto registrare una crescita consistente nel 2014, offrendo sempre maggiore affidabilità e sicurezza per quanto concerne l’acquisto di articoli sanitari, prodotti cosmetici e integratori alimentari. E guardando al futuro, il ruolo delle farmacie online italiane raggiungerà ancora più importanza, dato che proprio nel 2014 il Consiglio dei Ministri ha approvato una direttiva europea del 2011 che permette di vendere online i farmaci da banco, vale a dire tutti quei farmaci per i quali non è necessaria una ricetta medica. L’unico vincolo è che a vendere tali farmaci attraverso il web sia una farmacia, oppure una parafarmacia, riconosciuta pienamente dal Ministero della Salute e che, dunque, disponga già dell’autorizzazione per la vendita di farmaci sul territorio italiano. Tramite questa direttiva, i cittadini godranno di maggiori garanzie nel momento in cui acquisteranno farmaci online.

Combattere l’illegalità

L’approvazione della direttiva europea è stato un passo avanti di una certa importanza nella lotta all’illegalità, estremamente pericolosa in questo settore. I siti delle farmacie riconosciute dal Ministero sono dotati di un logo identificativo che permette di distinguerli dai siti non riconosciuti, che di conseguenza sono meno sicuri per coloro che vogliono acquistare farmaci.

I prodotti che si possono acquistare nelle farmacie online appartengono a diverse categorie, dai cosmetici agli integratori, passando per prodotti dedicati alla prima infanzia e articoli sanitari, fino ad arrivare a un discreto numero di prodotti veterinari. Il passo successivo è quello di equiparare l’Italia ad altri Paesi europei, dove già adesso è possibile acquistare pure i farmaci per i quali è richiesta una prescrizione medica, dando così un ulteriore colpo al mercato illegale.

seo-webmarketing

Il posizionamento e la consulenza SEO

Che cosa vuol dire, oggi, possedere un sito web? Certamente il sito web è l’immagine che l’impresa offre di sé in tutto il mondo, è la vetrina virtuale che possiamo sempre trovare nella via centrale di tutte le città del globo, piccola o grande che sia, è la più prossima estensione degli uffici dove si trova la propria sede fisica. Quindi, visto che avere un sito internet, a parità di visibilità, è il modo per fare pubblicità più economico che ci sia, il sito deve attrarre tanti nuovi potenziali clienti a conoscere i servizi e i prodotti venduti da quell’azienda per aumentare il ritorno dell’investimento. Ma come possiamo raggiungere quest’obbiettivo? Come si può fare in modo che sempre più utenti visitino il sito da qualsiasi tipo di dispositivo multimediale possiedano e ne parlino tra di loro via mail, sui forum e sui social network?

La consulenza del SEO

Per un web site appena fatto è perciò fondamentale rientrare nei primi posti dei risultati di ricerca su Google, vicino ai siti dei competitors di quell’impresa, per crescere e venire scelto dagli utenti. seo-webmarketingQuesto è proprio l’argomento principale che offre e di cui si occupa la consulenza del SEO professionale. Per iniziare con il piede giusto è necessario studiare attentamente gli argomenti e sondare il terreno su cui ci si confronta, bisogna poi anche capire che per alcuni siti piuttosto che per altri è molto più semplice ottenere un posto tra i primi. In secondo luogo solamente con uno studio preciso ed approfondito delle parole chiave e accettando qualche compromesso, come ad esempio il contenimento della visibilità solamente in un’area geograficamente circoscritta, si favorirà il raggiungimento dell’obbiettivo.

Il posizionamento

Per non mettere troppa carne al fuoco, parleremo solamente del posizionamento tra tutti i risultati organici di Google. Tutte le volte che scriviamo sulla barra degli indirizzi di qualsiasi browser una o più parole chiave, ci verrà restituita una pagina, denominata SERP, dove sono elencati tutti i siti che secondo criteri totalmente oscuri di pertinenza propri del motore di ricerca, hanno a che fare con quell’insieme di keywords, ordinati, da quello più importante a scalare, in gruppi di 10 risultati per ogni pagina. Il punteggio che verrà assegnato dal motore di ricerca ad una pagina web qualsiasi, e che determinerà la sua posizione tra i risultati è dato tutta una seri di parametri di cui la consulenza SEO tiene conto per riuscire ad ottimizzare quella pagina web specifica per renderla quindi più visibile e più pertinente.

I contenuti originali

Il web premia sempre la ricchezza e l’originalità di informazioni, quindi una pagina web composta da contenuti originali e non uguali ad altri siti, non è rilevante se siano del medesimo proprietario o meno, avrà una valenza più alta rispetto ad un’altra con la funzione di aggregatore di contenuti che vengono da altre pagine dello stesso sito o differenti. Lo stesso discorso ovviamente vale per tutte le immagini pubblicate sul sito, devono avere attributi e TAG originali. Fate attenzione ai contenuti dinamici, quelli che cambiano senza che vi sia interazione da parte dell’utente, automaticamente, perché ai motori di ricerca non vanno molto a genio, il nostro consiglio è quindi quello di limitarli agli slider grafici in home page.

Rivolgiti subito agli esperti di costruzione siti web Torino per un preventivo!

studio legale torino

Affidarsi a mani esperte per recuperare i crediti

studio legale torinoE’ sempre accaduto, a maggior ragione oggi che viviamo in un’epoca di crisi economica strisciante, che molte persone si trovino nella condizione di non riuscire a pagare i propri insoluti.

Questa situazione risulta essere maggiormente dannosa per il creditore, piuttosto che per la persona debitrice. Nei casi in cui il debito non risulti essere recuperabile tramite le vie ufficiali di mediazione, il creditore avrà a disposizione molte alternative per riuscire a risolvere il problema.

A chi rivolgersi per il recupero crediti?

Sono molte le società che si offrono di attivare l’iter procedurale per un recupero creditisi propongono per questo lavoro anche molte agenzie private presenti o meno sulla rete. Tuttavia, visto la delicatezza dell’argomento, soprattutto in relazione all’ammontare della cifra del debito, è sempre meglio e consigliabile per tutti rivolgersi ad un avvocato o a uno studio legale, proprio per non correre rischi di alcun tipo.

Infatti, molte volte queste società o pseudo tali si offrono di risolvere questo determinato tipo di problema, promettendo risultati immediati a costi bassi, ma nella maggior parte dei casi esse si dimostrano poco affidabili e professionali, a differenza degli studi legali riconosciuti ufficialmente.

Come funziona il recupero crediti

In generale l’iter per il recupero crediti si divide in più passi: innanzitutto si inizierà mandando una lettera di notifica e diffida della situazione debitoria esistente, cercando una mediazione con la persona debitrice.

Se il primo tentativo non porterà ad un risultato concreto, si procederà con una lettera che conterrà un’intimazione ufficiale di pagamento del debito, entro un limite massimo specifico a livello temporale. Qualora anche questo tentativo non andrà a buon fine, l’avvocato della persona creditrice attiverà un procedimento giuridico che, qualora dimostrasse l’esistenza delle condizioni di mancato pagamento, porterà il giudice a pronunciare un decreto ingiuntivo ufficiale di pagamento, che comprenda nel suo calcolo anche gli interessi maturati sul debito pregresso.

I costi per il recupero dei crediti

Per quanto riguarda i costi economici , derivanti dal lavoro svolto dall’avvocato o dallo studio legale di riferimento e che il cliente andrà ad affrontare, bisogna specificare che ogni caso è soggettivo sia per quel che riguarda il credito in questione, che le condizioni per cui esso è maturato.

In generale i costi, che comprendono sia le operazioni di diffida che quelle giudiziarie, sono variabili. Essi infatti partono da un minimo di 500 fino ad un massimo di 1.000 euro per i debiti che vanno da 1.200 fino a 55.000 euro, mentre per i debiti che vanno da 55.000 a 550.000 euro il costo da sostenere varia da un minimo di 350 fino ad un massimo di 3.500 euro per il recupero crediti delle cifre più alte previste.

ristrutturazioni chiavi in mano

ristrutturazioni chiavi in mano a Torino

Chi possiede un immobile e non intende rinunciarvi per un altro nuovo, ma invece cerca
un’azienda di fiducia che sia in grado di ristrutturarlo ed adibirlo a dimora, ufficio o qualsiasi altra destinazione, deve affrontare il problema di usare tempo prezioso per trovare aziende specializzate nei vari settori, che possano portare il suo progetto dalla fase iniziale a quella finale.

ristrutturazioni chiavi in mano

Non è comodo, né utile visitare un’azienda dopo l’altra, alla ricerca di perso

ne affidabili e specialisti che sappiano pianificare il lavoro che si vuole fare, progettando, scegliendo il materiale migliore, realizzando l’opera di ristrutturazione, fino ad arrivare all’arredamento completo ed all’abitabilità con chiavi in mano al diretto proprietario.

Le ristrutturazioni chiavi in mano Torino, che possiamo trovare in tutta la loro completezza e innovazione al sito http://www.satoritalia.it , da anni studiano e si aggiornano per offrire servizi sempre attenti e precisi per i loro clienti.

Il team di un’unica azienda si avvale di architetti, ingegneri e operai montatori, che permettono alla Sator di soddisfare il cliente con ogni soluzione; la più idonea alle sue esigenze e aspettative. L’azienda che funge da General Contractor è in grado di partire da un progetto di ristrutturazione e procedere nella stessa, senza dimenticare le sue caratteristiche.

Ogni spazio, ogni soluzione illuminotecnica e ogni progetto di design coinvolge più figure specializzate, dall’architetto al cliente con i suoi desideri, in un connubio che combina alla perfezione la funzionalità innovativa e tecnologica e la bellezza dell’eleganza di un tempo passato.

Ogni progetto e idea proposti dal cliente, vengono studiati e rielaborati da persone esperte, che in un team di alta conoscenza e precisione passa dall’idea alla realizzazione pratica. Le figure lavorative si completano con artigiani della muratura, impiantistica, falegnameria per soddisfare qualsiasi altra specifica esigenza di studio e di restauro, nel rispetto del lavoro offerto e delle esigenze del cliente.

sviluppo e realizzazione siti web a messina

Richiedi un preventivo di Web Design adatto per la tua azienda

Se vi aspettate che i vostri prodotti o servizi offerti dalla vostra azienda per raggiungere un certo livello di riconoscimento, poi si deve lasciare che il pubblico o il vostro obiettivo di familiarizzare con gli elementi e le caratteristiche che si offre al momento sul mercato.

Quello che vi serve è trovare soluzioni pratiche e utili di promuoverli.

In passato, le aziende hanno fatto affidamento su strutture pubblicitarie tradizionali e percorsi da annunci stampa, come ad esempio le promozioni, volantini, manifesti, schede, banner e spot televisivi come brevi documenti su un canale locale .

Un marketing globale di eventi speciali e feste nella vostra zona, insieme ad altri standard di promozione che le aziende sono venuti a fare affidamento su una base regolare.

D’altra parte, la crescente influenza dei social media, blog e altre risorse online non può essere sottovalutato in modo la vostra azienda può trarre grandi vantaggi da afferrare opportunità pubblicitarie in un ambiente online.

Si può iniziare decidendo se si desidera gestire lo sviluppo del loro sito web e le loro proprietà in linea o forse assumere un professionista per risolvere questi problemi per voi sviluppatori, permettendo di concentrarsi su altre questioni di progetto, come i prodotti e servizi che sta gradualmente promosso insieme a contenuti che viene aggiunto al sito web regolarmente.

È necessario per ottenere un preventivo di web design.

Le aziende che utilizzano costruttori sito professionali hanno la possibilità di permettere a questi professionisti di gestire la quantità e la frequenza dei contenuti in corso di pubblicazione, unitamente alle informazioni necessarie contenute in questi siti.

Essi possono essere ulteriormente migliorate con l’integrazione di blog, profili di social networking e siti web affiliati. Si inizia con la ricerca di uno sviluppatore web affidabile attraverso l’utilizzo di servizi avanzati di web design preventivo.

Un altro fattore importante che può gestire da soli o con l’aiuto di web designer a Messina sarebbe personalizzazione dei contenuti del sito web in forma con l’estetica del design in generale, e le caratteristiche i rispettivi servizi e prodotti che stanno cercando di promuovere.

Evidenziando le caratteristiche notevoli e benefici che i vostri prodotti e servizi espositivi e guardare siti web affiliati e costruire ronzio con canali di social media.

Realizzare un sito web ad alta redditività complessiva attraverso decisioni di gestione e di un bilancio di una corretta progettazione web può farvi stare fuori contro la concorrenza.

Prendere la decisione giusta porterà inevitabilmente ad un aumento significativo nelle conversioni di vendite che colpisce di conseguenza il reddito del vostro business positivamente.

È anche possibile fare uso di un preventivo web design molto utile per individuare forze outsourcing lavoro opportuno concentrarsi sul suo sito web e le sue strutture associate manutenzione e conservazione in generale, evidenziando i pro e i contro del vostro prodotto con l’aiuto di applicazioni, articoli, video e altre risorse interattive che diventerà senza dubbio più riconoscibile dopo la sua integrazione con altri sforzi pubblicitari tradizionali.

Matrimoni e Musica - Servizi musicali

Quale musica scegliere per un matrimonio

Alla domanda “Qual’è la musica più adatta per un matrimonio?” Sareste in grado di rispondere? In realtà ci sono tanti tipi di cerimonie matrimoniali ed ogni coppia saprebbe riuscire a trovare l’accompagnamento musicale giusto, anche solo seguendo i propri gusti musicali, ma sarebbe bene farlo soprattutto in base al tipo di atmosfera che vorrebbe creare per i suoi ospiti al ricevimento nuziale.

Fino a non molto tempo fa, la musica per ricevimento matrimonio, durante la cerimonia in chiesa, era lasciata alla discrezione del sacerdote, oggi non è più così ed internet si è popolato di tanti siti di musicisti, alcuni fatti da professionisti e altri da persone che suonano per arrotondare lo stipendio e quindi per sbarcare il lunario. Matrimoni e Musica - Servizi musicaliDel resto è normale che un evento, come appunto uno sposalizio, duri parecchie ore ed è impensabile abbandonare i propri ospiti alla noia, senza un qualsiasi tipo di intrattenimento musicale e non, e, visto che si tratta pur sempre di un’occasione unica ed irripetibile, perché non ingaggiare un team di veri musicisti professionisti?

Ma quale sarebbe la differenza? Innanzitutto la presenza di uno o più direttori artistici che siccome hanno a che fare quotidianamente con il mondo dello spettacolo sono sicuramente in grado di confezionarvi un pacchetto musicale che fa proprio al caso vostro. Si possono includere i brani della vostra playlist del cuore ma anche pezzi di repertorio che saranno apprezzati da tutti i vostri ospiti. In secondo luogo sottolineeranno magistralmente ogni momento importante della cerimonia introducendo la voce di strumenti diversi, come solo dei professionisti sanno fare sotto la direzione di un maestro d’orchestra. Senza contare che saranno disponibili ad ascoltare e ad accontentare le richieste di brani anche fuori scaletta, che di volta in volta potrebbero arrivare da voi o dai vostri ospiti, semplicemente perché sanno suonare e lo fanno per professione.

E per ultimo, ma non per questo meno rilevante, sarà possibile avere una ricevuta della spesa sostenuta ed essere quindi sicuri che i diritti di autore (SIAE) saranno stati regolarmente pagati, e questo eviterà che un’ispezione a sorpresa della Guardia di Finanza possa rovinare la festa a voi e ai vostri ospiti.

arredo bagno

Come arredare un bagno moderno

Arredare una stanza da bagno in stile moderno non è un impresa semplice se non si hanno le idee chiare e si finisce per non rispettare alcune regole fondamentali che possono compromettere il risultato finale.

Che si tratti di un ambiente spazioso o di un bagno minuscolo bisogna prestare attenzione ad alcuni aspetti: alle linee dei componenti di arredo che devono essere nuove e pulite, ai colori, alla rubinetteria, agli accessori che completeranno il look della stanza. Tutto deve essere curato nel dettaglio per la riuscita del progetto d’arredo. Prima di ogni cosa bisogna pensare alle piastrelle che andranno a ricoprire le pareti della stanza.

Per arredare il tuo bagno con stile visita il sito : http://www.varaia.com/arredo-bagno-torino/

arredo bagno

Sono consigliati i rivestimenti in pvc, in parquet, o i rivestimenti in resina, soprattutto per le pareti. Bello anche l’effetto pietra e non va sottovalutato affatto il mosaico.

Per quanto riguarda i colori, preferire le tinte neutre e sfumature chiare, mentre con i colori scuri non bisogna esagerare. Il secondo passo consiste nella scelta dei sanitari. Il design moderno di questi ultimi conferisce alla stanza da bagno un aspetto chic ed elegante.

I migliori sono quelli attaccati alla parete e senza base, molto in voga sono i sanitari dalle forme tondeggianti. Le linee dovranno essere pulite e decise , il look assolutamente total white. Per la rubinetteria meglio scegliere quella in acciaio lucido e magari con qualche elemento hi-tech. E’ possibile associare alla rubinetteria della doccia la musica, la cromoterapia e anche il controllo della temperatura dell’acqua tramite un termometro esterno.

Linee pulite e chiare anche per i mobili, cassettiere e mensole. Si può giocare con i contrasti di colore, o prediligere, per non cadere in errore, il bianco laccato. Tutto deve andare a completare un ambiete pulito ed armonioso senza eccessi e senza sprechi.

Grande protagonista di un bagno è lo specchio che può avere finiture in metallo o un aspetto total nude.

Se si ha a disposizione un ambiente abbastanza grande è possibile completare l’arredo con delle sedute, magari dal design particolare, con lampadari importanti, e con piante ornamentali. Insomma una volta apprese queste semplici linee guida si può dar sfogo alla fantasia per creare il bagno moderno perfetto.

corsa

Come perdere peso

Per chi e stanco di avere qualche chilo di troppo e vuole raggiungere la perfetta forma fisica, senza però rinunciare ai piaceri della buona tavola, esiste una soluzione efficace, veloce e sicura: gli integratori alimentari dimagranti.

Scegli il giusto integratore alimentare per dimagrirehttp://www.piperinaforte.it/

corsa

Se infatti non avete voglia di stressarvi con diete estreme, pesando continuamente i cibi, e privandovi di molte cose, un’ ottima soluzione sarebbe infatti ricorrere agli integratori.

Economici e pratici, sono quasi tutti totalmente a base naturale, e quindi privi di controindicazioni.

Essi agiscono in diversi modi, e danno la possibilità di assumere quello più adatto alla propria situazione.

Infatti esistono quelli che vanno a colpire direttamente i grassi presenti in eccesso nel nostro corpo; altri invece, agiscono sui cibi che assumiamo, scomponendo durante la fase della digestione gli alimenti, appartando i grassi e gli zuccheri facendo s¡ che non vengono assorbiti dal nostro organismo.

Altri ancora invece, agiscono sullo stimolo della fame, bloccando quello che in molto casi e solo un impulso nervoso.

Considerando poi, la tipologia di vita che molti di noi hanno, che tra lavoro, famiglia e amici, non ci dà la possibilità di disporre di molto tempo libero,gli integratori alimentari per dimagrire velocemente, sono una soluzione veramente pratica.

Con il ritmo di vita che possediamo dove non solo non si ha tempo da perdere per seguire diete che impongono di controllare i cibi minuziosamente al grammo, ma che non possiamo privarci per motivi di tempo o di piacere di consumare i pasti fuori casa, gli integratori sono la soluzione ideale, considerando anche lo stress emotivo che le diete causano.

Certamente assumere gli integratori alimentari dietetici non preclude di dover seguire una vita e un’alimentazione più sana possibile, ma sicuramente non farà si che la selezione dei cibi da assumere diventi una vera e propria ossessione. Quindi, dimagrire velocemente e senza stress? Si, oggi si può grazie agli integratori alimentari per dimagrire.

ridere

Rimedi allo stress

Consigli utili

Dolori muscolari, forti mal di testa, battiti cardiaci accelerati, problemi di stomaco…state tranquilli, non siete dinanzi a un caso clinico di complicata risoluzione: più probabilmente soffrite di stress!

Lo stress è un nemico subdolo, silenzioso, difficile da stanare e da allontanare, ma seguendo alcuni accorgimenti si potrà tentare di porre un rimedio duraturo che dia sollievo e restituisca valore ad ogni giornata.

La passeggiata

camminare sulla spiaggia

Il primo, semplice rimedio consiste nel ritagliarsi 10 minuti di tempo per una passeggiata, magari avendo sullo sfondo un parco silenzioso; quest’attività sarà utile a rilasciare endorfine e di conseguenza limiterà gli ormoni colpevoli dei disagi che subiamo.

Non dimentichiamo di respirare profondamente: può sembrare una frase fatta ma i benefici che derivano da una respirazione lenta e regolare sono correlati al sistema parasimpatico, che è quello fondamentale per rilassarci.

Tra le cause che possono provocare stress vi è certamente il troppo lavoro: cosa c’è di meglio allora che staccare la spina per un po’? Spegnere il cellulare e il computer per una mezza giornata risulterà un’ottima strategia!

La musica ci viene in aiuto

musica

Se siamo amanti della musica non possiamo non sfruttare gli effetti che delle dolci note di musica classica possono avere sul nostro stato fisico e mentale: battito cardiaco che rallenta, pressione che scende e ormoni dello stress in forte calo sono solo alcuni dei benefici che è possibile trarre dalle melodie che più preferiamo.

Quando i nervi si scaldano troppo, anche la gastronomia può venirci in soccorso: un dolcino o una bevanda zuccherata, sono ottimi difensori da contrapporre al glucorticoide, uno dei principali ormoni dello stress.

Ridere ed essere positivi

ridere

Allo stesso tempo, piuttosto che a rimedi che intervengono sulla chimica, può essere utile affidarsi alla propria psiche. Cercare di ridere, di trovare il lato positivo anche in quegli eventi che complicano i nostri piani, può rivelarsi un buon espediente per superare gli ostacoli che ci si presentano innanzi.

Amicizia

amicizia

Affidarsi alla compagnia di un buon amico che sappia toccare le giuste corde del nostro umore, abbandonarsi all’affetto della famiglia, concedersi un’ora di sport, o un film al cinema col partner, sono tutti ottimi rimedi contro lo stress: il trucco risiede nell’ascolto delle proprie sensazioni ed esigenze. Solo un “udito” sensibile sarà capace di allontanare una volta per tutte quell’antipatico compagno di nome “stress”!

Sono la Dott.ssa Cinzia Foresto e mi occupo della presa in carico delle richieste di  aiuto psicologico