Matrimoni e Musica - Servizi musicali

Quale musica scegliere per un matrimonio

Alla domanda “Qual’è la musica più adatta per un matrimonio?” Sareste in grado di rispondere? In realtà ci sono tanti tipi di cerimonie matrimoniali ed ogni coppia saprebbe riuscire a trovare l’accompagnamento musicale giusto, anche solo seguendo i propri gusti musicali, ma sarebbe bene farlo soprattutto in base al tipo di atmosfera che vorrebbe creare per i suoi ospiti al ricevimento nuziale.

Fino a non molto tempo fa, la musica per ricevimento matrimonio, durante la cerimonia in chiesa, era lasciata alla discrezione del sacerdote, oggi non è più così ed internet si è popolato di tanti siti di musicisti, alcuni fatti da professionisti e altri da persone che suonano per arrotondare lo stipendio e quindi per sbarcare il lunario. Matrimoni e Musica - Servizi musicaliDel resto è normale che un evento, come appunto uno sposalizio, duri parecchie ore ed è impensabile abbandonare i propri ospiti alla noia, senza un qualsiasi tipo di intrattenimento musicale e non, e, visto che si tratta pur sempre di un’occasione unica ed irripetibile, perché non ingaggiare un team di veri musicisti professionisti?

Ma quale sarebbe la differenza? Innanzitutto la presenza di uno o più direttori artistici che siccome hanno a che fare quotidianamente con il mondo dello spettacolo sono sicuramente in grado di confezionarvi un pacchetto musicale che fa proprio al caso vostro. Si possono includere i brani della vostra playlist del cuore ma anche pezzi di repertorio che saranno apprezzati da tutti i vostri ospiti. In secondo luogo sottolineeranno magistralmente ogni momento importante della cerimonia introducendo la voce di strumenti diversi, come solo dei professionisti sanno fare sotto la direzione di un maestro d’orchestra. Senza contare che saranno disponibili ad ascoltare e ad accontentare le richieste di brani anche fuori scaletta, che di volta in volta potrebbero arrivare da voi o dai vostri ospiti, semplicemente perché sanno suonare e lo fanno per professione.

E per ultimo, ma non per questo meno rilevante, sarà possibile avere una ricevuta della spesa sostenuta ed essere quindi sicuri che i diritti di autore (SIAE) saranno stati regolarmente pagati, e questo eviterà che un’ispezione a sorpresa della Guardia di Finanza possa rovinare la festa a voi e ai vostri ospiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *