Naturopata a Milano

Curarsi seriamente con i rimedi naturali è possibile, ma per applicarli in modo efficace è necessario affidarsi alla guida esperta del naturopata. Bando allo stile fai da te, è sempre consigliabile rivolgersi ad uno specialista. Vediamo perché.

La naturopatia coniuga principi di filosofie secolari e pratiche fitoterapiche di diversa origine. Il naturopata si ispira all’antica tradizione orientale della medicina ayurvedica, che, praticata in India già circa 1700 anni prima di Cristo, dispone di un ventaglio di oltre 2000 medicamenti.

Fa riferimento anche alla più recente medicina spagirica, risalente alla dottrina di Paracelso del 1530 e basata sul potere curativo delle piante trattate mediante fermentazione, distillazione e calcinazione, ovvero incenerimento. Ma il naturopata utilizza anche le terapie floreali- messe a punto da ricercatori che, in epoche diverse, hanno classificato le proprietà curative dei fiori- la gemmoterapia e l’aromaterapia.

L’applicazione corretta dei rimedi naturali implica, quindi, ampie e specifiche conoscenze. Inoltre, cercare soluzioni di cura naturali non vuol dire semplicemnte individuare un elemento di contrasto al sintomo, magari documentandosi sui vari prodotti. Quello che serve è, invece, uno studio globale della persona, non solo della sintomatologia che presenta, ma anche del suo vissuto emotivo e del suo stile di vita.

naturopataUno degli assunti fondamentali della naturopatia è, infatti, il concetto dell’unitarietà dell’essere, che significa indivisibilità del vincolo tra corpo, mente e anima.

Per trovare un rimedio sul piano fisico non si può non intervenire anche sulle emozioni e sullo stile di vita. Un esempio concreto: per curare il diabete non è sufficiente assumere un rimedio che agisca a livello dell’organismo e modificare l’alimentazione, ma bisogna anche favorire la riduzione dello stress.

Occorre lavorare sul cosiddetto terreno, lo sfondo su cui si combinano, in ciascuno in modo diverso, le tre componenti dell’individualità, determinando l’unicità della persona.

La necessità dell’intervento del naturopata è legata essenzialmente a questo, all’esigenza di formulare terapie integrate e su misura.

Nella pur ampia presenza di professionisti del settore a Milano, si è ritagliato uno spazio rilevante Giuliano Canzi, da anni titolare di uno studio di naturopatia. Nel rispetto delle peculiarità del singolo caso, Canzi propone agli assistiti un percorso di risanamento del terreno, evidentemente intaccato dalla malattia, puntando molto sulla responsabilizzazione del paziente che viene accompagnato in un processo di autoguarigione.

Un qualificato naturopata a Milano, grande conoscitore delle medicine non convenzionali, della fitoterapia e della floriterapia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.